Susa e la Val Cenischia

_

Durata: intera giornata. Modalità: tour a piedi e in autobus privato.

MATTINA: ABBAZIA DELLA NOVALESA

Visita guidata all’abbazia benedettina della Novalesa, fondata nell’VIII secolo e dedicata ai Santi Pietro e Andrea. È situata in Val Cenischia, ai piedi del Colle del Moncenisio. Il complesso è formato dalla chiesa riedificata nel Settecento in stile barocco, il chiostro, gli edifici monastici più volte rimaneggiati nel corso dei secoli e quattro cappelle isolate di epoca medievale, ben conservate, tra cui quella di Sant’Eldrado completamente affrescata. Nei locali del monastero sono ospitati anche un Museo archeologico e un Laboratorio di restauro dei libri antichi.

PRANZO: in ristorante con menù tipico piemontese

POMERIGGIO: GIRO CITTÀ DI SUSA

Visita guidata al centro storico di Susa, città di origine celtica, che acquisì con la conquista romana l’importante ruolo di punto nevralgico lungo la via delle Gallie. A testimonianza di quest’epoca rimangono numerosi e importanti monumenti: l’Arco di Augusto edificato nell’8 a.C. per suggellare il patto di alleanza tra il sovrano locale Cozio e l’imperatore romano Augusto; l’acquedotto che riforniva le Terme di Graziano nel IV secolo d.C.; la Porta Savoia, a cui venne addossata nel XII secolo la Cattedrale di San Giusto; l’Anfiteatro romano perfettamente conservato.

_