Sacra di San Michele

Durata: 2 ore.

Imponente complesso architettonico di epoca romanica, fu costruito a partire dal X secolo dai monaci benedettini su uno sperone roccioso del monte Pirchiriano, all’imbocco della Valle di Susa, via di transito per i pellegrini tra Italia e Francia. Dal 1994 è monumento simbolo della Regione Piemonte. Presenta elementi architettonici unici, quali l’imponente facciata alta 41 metri, il Portale dello Zodiaco scolpito con i dodici segni zodiacali dal Maestro Nicolao, il ripido Scalone dei morti parzialmente scavato nella roccia che un tempo fu luogo di sepoltura di monaci e benemeriti del monastero, la Loggia dei Viretti e all’interno della chiesa affreschi e pale di celebri pittori piemontesi.