Palazzo Reale e Armeria Reale

Durata: 2 ore.

Palazzo Reale, costruito a partire dal 1587, fu residenza ufficiale di Casa Savoia fino al 1865. Vi si accede varcando i dioscuri Castore e Polluce di guardia al cancello. All’interno potremo ammirare i sontuosi saloni del piano nobile riccamente decorati dai più illustri artisti di corte: la Sala del Trono, la Sala Verde dove il re Carlo Alberto firmò lo Statuto Albertino, il Gabinetto Cinese, la Galleria del Daniel arredata con specchi e ritratti di antenati sabaudi, fino alla grande Sala da Ballo neoclassica illuminata da eleganti lampadari in cristallo di Boemia. Rimarremo infine affascinati dalla Scala delle Forbici di Filippo Juvarra, ardita costruzione a tenaglia che collega il primo al secondo piano del palazzo, nella cui decorazione l’architetto volle vendicarsi contro coloro che avevano dubitato delle sue capacità.
L’Armeria Reale presenta una delle collezioni di armi più ricche d’Europa. Passeggiando lungo la Galleria del Beaumont, tra due file di cavalli riccamente bardati e cavalieri in armatura, ammireremo le armi appartenute ai Savoia disposte in un allestimento di scenografica bellezza.

* ABBINAMENTI SUGGERITI
È possibile abbinare al percorso la visita guidata a:

Museo Archeologico o Galleria Sabauda (biglietto unico per tutti i siti dei Musei Reali)
oppure un giro città alla scoperta di:
Torino barocca
Torino risorgimentale e prima capitale d’Italia